Simpatia ed aromaticità marciano di pari passo per un bere secco, netto nei profumi, intenso e saporito. Tutto questo grazie alla specificità delle uve, capaci di trasmettere al vino classici sentori di mela e sapidi sapori di frutta selvatica.​

    • ANNATA:2018

    • CATEGORIA:Bianco secco, fresco e fruttato

    • UVE:pinot grigio

    • ALCOOL:13% vol.

    • ACIDITÀ TOTALE:5,50 g/l

    • ZUCCHERI:2,10 g/l

    • ESTRATTO SECCO:20,30 g/l

    • VIGNETI

      A pergola doppia, in aree limitrofe al Campo Rotaliano, come San Michele, Zambana e Nave San Rocco

    • SUOLO

      Terreni molto profondi, freschi e sabbiosi nel fondovalle trentino

    • VENDEMMIA

      Raccolta manuale, indicativamente a partire dalla terza decade di agosto e prima decade di settembre

    • VINIFICAZIONE E MATURAZIONE

      Fermentazione in acciaio inox e sosta sui lieviti fini per 4 mesi prima dell’imbottigliamento 

    • AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA

      Breve riposo prima della messa in commercio

    • PROSPETTIVA DI CONSUMO

      Da bersi giovane per apprezzarne i profumi e la vivacità